contacts   (giancarlo norese)   (luca scarabelli)   books   

an artist-run, occasional small press project by giancarlo norese and luca scarabelli.
Fiera del Libro d’arte, improvviso e d’artista, Made in Filandia, Pieve a Presciano, June 2014.

Fiera del Libro d’arte, improvviso e d’artista, Made in Filandia, Pieve a Presciano, June 2014.

— 1 month ago
#madeinfilandia 
a certain number of books at choisi, Lugano, Dec. 2013 (ph. e. brunati)

a certain number of books at choisi, Lugano, Dec. 2013 (ph. e. brunati)

— 7 months ago with 1 note
#lugano  #choisi 
“the archive of forgotten ideas.” out now!

image

Sometimes we have ideas that we like but for rational, emotional or practical reasons we think they won’t work out or we aren’t able to develop them at that moment. Consequently we keep them apart, “hide” them somewhere in a peripheral and little attended side of the memory. We use some of them while, through the passage of time, we forget others.

Cecilia Guida asked artists, intellectuals, writers, scientists, economists, etc. to remember an (apparently) forgotten idea and transferred the intuitions and incomplete ideas told to her, into this book.

The ideas are presented in chronological order – relative to the day when they were remembered – and a classifying principle. The archive is both the support and the place that marks the passage of ideas from private to public, from the sphere of the secret to the non-secret. Thus, alongside each idea the e-mail contact of its author is specified, so that every time the archive is shown or exhibited, exchanges of opinions can happen and new collaborations to turn un-used ideas into real projects can be created.

Cecilia Guida (ed. by):
"the archive of forgotten ideas." 
Including contributions by 42 authors
42 pages, 14.8x21 cm
b/w digital, color cover
English/Italian with some Spanish

First edition, August 2013:
140 copies, unnumbered.

Texts by Armona Pistoletto, Diego Del Pozo Barriuso, Natalia Gil Medina, Francesco Bernabei, Cesare Pietroiusti, Anne Calas, Alain Lafuente, Davide Borrelli, Emilia Telese, Giancarlo Norese, Mikolaj Lozinski, Jakub Wrzesniewski, Asiya Wadud, Annunziata Sgura, Giuseppe Semeraro, Bona Park, Jacopo Miliani, Steve Piccolo, Margarita Vasquez Ponte, Charlotte Cole, Wu Ming 1, David Behar Perahia, Marcela Ceballos Gonzalez, Saioa Olmo Alonso, Julia Staniszewska, Daria Filardo, Dark0, Diego Bonetto, Beatrice Catanzaro, Viviana Gravano, Anteo Radovan, Roberta Mosca, Antonio Rafele, Stefano Cristante, Kruder&Pardeller, Ermanno Cristini, Andrea Lanza, Anna Franceschini, Silvia Bottiroli, Cesare Viel, Luca Scarabelli, Alberto Abruzzese.

available (5€ + shipping) at /// in vendita (5€ + spese di spedizione) su http://acnob.bigcartel.com

— 1 year ago
#cecilia guida  #the archive of forgotten ideas 

la self-cosa, bergamo, accademia carrara, april 30, 2013

— 1 year ago with 1 note
#bergamo  #accademia carrara  #la self-cosa 

oh books. florence, april 20, 2013

— 1 year ago
#something like this  #firenze 
oh books, Firenze, on Sat. April 20th, 5pm

A first step towards coincidences & meetings, Part IV:

"oh books."
a certain number of books.
+ Oh Petroleum
+ Pietro Gaglianò

sabato 20 aprile 2013, ore 17.00

ore 17.00 
All’interno di SLT un talk fra Giancarlo Norese e Pietro Gaglianò in cui verrà presentato il nuovo libro della serie “a certain number of books.”, un progetto editoriale occasionale a cura di Giancarlo Norese e Luca Scarabelli, iniziato nel 2012.
Pietro Gaglianò, nel cercare di convincersi che la materia non conta (e per questo bisogna esercitare al massimo la memoria), intratterrà una conversazione sulle sparizioni degli artisti e medierà con Giancarlo e il pubblico presente.

ore 18.00 
merenda collettiva e concerto acustico monopersonale di Oh Petroleum.

a certain number of books.” è una collana intesa come un vero e proprio spazio condiviso in cui avviare collaborazioni con altri artisti, con scrittori, critici, curatori, che si sviluppano attraverso “un certo numero” di pubblicazioni. Con la vendita di ogni libro, generalmente stampato in 120 copie, viene finanziata la stampa del libro successivo. La seconda, recente pubblicazione (febbraio 2013), che ha per titolo “new (art) order”, è una storia a fumetti un po’ diversa dal solito. 

Giancarlo e Luca hanno commissionato una storia a un giovane scrittore, chiedendogli che fosse ambientata nel mondo dell’arte milanese, con la clausola che contenesse anche dei riferimenti ad alieni provenienti da altri pianeti. Invece di incaricare fumettisti di professione, sono stati invitati a disegnare la storia 12 artisti che utilizzano abitualmente il disegno nella loro pratica, chiedendo a ciascuno di loro di illustrare due tavole affiancate. In questo modo, quando si volta pagina, la storia continua, ma i personaggi e le scene sono disegnate in modo completamente differente.
Una scommessa sulla leggibilità della storia, ma anche un invito per il lettore che si troverà a scoprire i diversi livelli di lettura della trama, intrisa di misteri, doppi sensi, citazioni più o meno colte, cospirazioni aliene o terrestri.

Giancarlo Norese e Luca Scarabelli (a cura di): new (art) order.
Disegni di Cuoghi Corsello, Luca Bertolo, Olinsky, Cesare Biratoni, Alvise Bittente, Eva Marisaldi, Pierluigi Calignano, Lisa Rampilli, Marco Vaglieri, Giuliano Guatta, Daniele Giunta, Anna Hilti. Soggetto e sceneggiatura di Maurizio Temporin, Igor Della Libera.

Prima edizione, febbraio 2013. 120 copie, non numerate. disponibili (5€ + spedizione) su acertainnumberofbooks.tumblr.com, acnob.bigcartel.com/product/new-art-order

/

Pietro Gaglianò. Critico d’arte e studioso dei linguaggi della contemporaneità, si occupa in particolare dei rapporti tra l’arte visiva e i sistemi teorici della performing art e del teatro di ricerca; del contesto urbano, architettonico e sociale come scena delle pratiche artistiche contemporanee; dell’applicazione delle arti alle questioni dell’emergenza geopolitica. Suoi testi sono stati pubblicati in cataloghi di mostre personali o collettive e ha curato alcuni volumi e collaborato con numerose testate di settore. Svolge attività didattica presso enti di formazione pubblici e privati, e collabora con istituzioni per la ricerca artistica e teatrale.

Oh Petroleum. Maurizio Vierucci in arte Oh Petroleum, è un musicista, un artista nato e cresciuto a Brindisi. Non ha mai studiato musica, ha sempre fatto musica. Scrive e arrangia le sue canzoni in solitudine, registra le sue canzoni nella sua casa di San Pietro in Lama dove vive con i suoi cani. Oh Petroleum promuove la propria musica suonando dal vivo in Italia e in Europa. A breve pubblicherà il prossimo disco dal titolo “Saber” e un album acustico dal titolo “Memory to be”. www.myspace.com/ohpetroleum www.youtube.com/ohpetroleum

“A first step towards coincidences & meetings” è un progetto in progress che esplica gli intenti di SLT, nato da una necessità di includere artisti che hanno un’attitudine a prediligere nella pratica artistica le componenti processuali e le interazioni che mettono in relazione il soggetto, di volta in volta, con l’alterità, l’habitat sociologico, l’ecosistema, il paesaggio, ma non solo…
Molto importante è l’approccio spirituale alla vita con sincera necessità e curiosità di conoscersi e di ridefinirsi in uno scambio spontaneo con l’altro. Gli invitati a prendere parte di questo progetto, come a una “tavola rotonda”, hanno la possibilità di relazionarsi, confrontarsi ed entrare in sintonia l’uno con l’altro proponendo idee e soluzioni condivisibili. Un tentativo di formare una comunità artistica che possa crescere su questi ideali e valori.

SomethingLikeThis
via Giuseppe Giusti 16, Firenze 
info (at) lisabatacchi (dot) com
www.sltartinitiatives.tumblr.com

— 1 year ago
#firenze  #pietro gaglianò  #oh petroleum  #something like this  #lisa batacchi 
"new (art) order.", the second publication by a.c.n.o.b. released on Feb., 2013

http://acnob.bigcartel.com/product/new-art-order (€ 5 + shipping). first edition: 120 copies, unnumbered.

A comic-book, a parody about the milanese artworld (with e.t. aliens): we commissioned a young novelist to write a story that will be illustrated by 12 different artists. We didn’t want to invite professional cartoonists, but rather some visual artists who often use the technique of drawing in their art practice.
We asked each artist to draw a couple of pages, so that it is one story, but when you leaf through the book every 2 pages has different drawings, as if there were different actors and directors working at the same script.

Giancarlo Norese and Luca Scarabelli (ed. by): "new (art) order."
With drawings by Cuoghi Corsello, Luca Bertolo, Olinsky, Cesare Biratoni, Alvise Bittente, Eva Marisaldi, Pierluigi Calignano, Lisa Rampilli, Marco Vaglieri, Giuliano Guatta, Daniele Giunta, Anna Hilti. Script by Maurizio Temporin, Igor Della Libera.

— 1 year ago with 3 notes
#new (art) order  #eva marisaldi  #luca bertolo  #anna hilti  #cuoghi corsello  #artist comic book  #comics by visual artists  #olinsky  #lisa rampilli  #pierluigi calignano 

quasi una lotteria. milano, VIR viafarini-in-residence, dec 17th, 2012.

— 1 year ago
#viafarini-in-residence  #milano  #viafarini 

quasi una lotteria. milano, VIR viafarini-in-residence, dec 17th, 2012.

quasi una lotteria. milano, VIR viafarini-in-residence, dec 17th, 2012.

— 1 year ago
#viafarini  #quasi una lotteria  #milano